• Arzachena Nuraghe Albucciu formato 16 9.jpg
  • Arzachena CHIESA STELLA MARIS PORTO CERVO formato 16 9.jpg
  • Arzachena centro rocce Li Conchi 2017.JPG
  • Arzachena CAPRICCIOLI LA CELVIA E ROCCIA DELL'ELEFANTE formato 16 9.jpg
  • Cannigione parco Riva azzurra formato 16 9 per sito istituzionale.jpg
  • ARZACHENA-SPIAGGIA-DEL-GRANDE-PEVERO.jpg
  • Tomba di Giganti Coddhu Ecchju.JPG
  • Prisgiona nuraghe mod.jpg
  • Macchia mediterranea campagne Arzachena formato 16 9.jpg
  • Arzachena-pevero-golf-club.jpg
  • Arzachena spiaggia di CAPRICCIOLI formato 16 9.jpg
  • STAGNO SALONI E SPIAGGIA LU POSTU.JPG
  • SPIAGGIA DI CALA MUCCHI BIANCHI.JPG
  • Arzachena centro storico chiesa Santa maria della Neve tempio vecchio piazza Risorgimento formato 16 9.jpg
  • Arzachena Tomba di Giganti Li Lolghi formato 16 9.jpg
  • FOLCLORE E MIELE 2015 LA RASSEGNA.JPG
  • ARZACHENA-PIAZZETTA-PORTO-CERVO.JPG
  • Nuraghe La Prisgiona.JPG
  • LI MUCCHI BIANCHI.JPG
  • Arzachena spiaggia Capriccioli marzo formato 16 9.jpg
  • CAPRICCIOLI LA CELVIA E ROCCIA DELL ELEFANTE mod.jpg
  • Cannigione La Conia lungomare formato 16 9.jpg
  • Arzachena centro storico Il Fungo.JPG

Imposta di soggiorno: approvate le tariffe

turisti a porto cervo arzachena

 

Arzachena, 31 ottobre 2018

 

 

IMPOSTA DI SOGGIORNO: APPROVATE LE TARIFFE

La giunta approva le tariffe giornaliere per gli alberghi e l’aliquota per case e appartamenti

 

La giunta comunale ha approvato le linee guida per l’applicazione della tassa di soggiorno nel Comune di Arzachena a partire dal 2019.  Gli introiti finanzieranno l’attivazione e il potenziamento di servizi legati al comparto del turismo locale per una migliore fruizione della destinazione.

 

Il regolamento di 14 articoli è stato approvato dal consiglio comunale il 28 giugno 2018.

 

<Grazie a 1  milione e mezzo di euro di entrate stimate per il 2019, il Comune può dare una svolta al comparto del turismo locale con azioni concrete mirate al sostegno degli operatori e allo sviluppo delle politiche di promozione e marketing – spiega il vicesindaco Cristina Usai -. L’imposta varia in base alla tipologia di alloggio. Le strutture ricettive applicheranno ai clienti la tariffa giornaliera solo nel periodo estivo, dal 16 giugno al 15 settembre. Le piattaforme e i siti di prenotazione on line di appartamenti e case vacanza, invece, addebiteranno agli ospiti il 3% calcolato sul costo del soggiorno in qualsiasi periodo dell’anno>.

 

La tariffa giornaliera varia da un massimo di 5 euro per gli alberghi a 5 stelle a un minimo di 2 euro per i 3 stelle da applicare fino a 7 giorni consecutivi di soggiorno.

L’applicazione dell’imposta consente al Comune di investire in:

  1. TURISMO E PROMOZIONE. Interventi a sostegno delle strutture ricettive anche sotto forma di contributi; potenziamento dei servizi di informazione e accoglienza; valorizzazione e promozione del territorio attraverso strategie e azioni di marketing turistico, inclusa l’organizzazione di manifestazioni sportive e culturali;
  2. MANUTENZIONI. Interventi di manutenzione di strade e marciapiedi;
  3. AMBIENTE E DECORO URBANO. Interventi di decoro urbano nelle aree verdi, nelle aree archeologiche; recupero di beni culturali e del patrimonio naturalistico; ripristino o acquisto di arredi urbani;
  4. DEMANIO. Incremento dei servizi alla balneazione, come installazione di passerelle e servizi igienici;
  5. TRASPORTO LOCALE. Potenziamento del trasporto pubblico locale;
  6. SICUREZZA. Interventi di vigilanza e controllo del territorio; azioni di contrasto all’abusivismo commerciale sui litorali e al mercato nero delle seconde case in collaborazione con le Forze dell’Ordine a garanzia della legalità, della qualità dell’ospitalità e dell’immagine della destinazione.

 

<La gestione dell’imposta (dall’applicazione, alla riscossione, al versamento) sarà la più semplice possibile per non gravare sulle strutture ricettive – precisa il vicesindaco Usai -. Come annunciato lo scorso giugno, abbiamo completato le procedure entro il 2018 per consentire a tour operator e agenzie viaggi di definire fin da subito i prezzi dei pacchetti vacanza 2019>.

Confermato anche l’accordo con la piattaforma di prenotazione on line Airbnb. <L’accordo siglato lo scorso luglio è uno strumento fondamentale per assicurare parità di trattamento tra tutte le categorie del settore ricettivo> conclude Usai.

 

Leggi la delibera della Giunta comunale N. 242 del 31 ottobre 2018 per conoscere le tariffe applicabili dal 2019 nel Comune di Arzachena.

stemma   Comune di Arzachena

    Provincia di Sassari